25 Ma ora, perdonami, ti prego, il mio peccato, e ritorna meco; ed io adorerĂ² il Signore.