28 E, volendo sapere il maleficio del quale l’accusavano, l’ho menato nel lor concistoro.