14 (G4-13) Il diletto Luca, il medico, e Dema, vi salutano.