23 Maledetto sia chi giace con la sua suocera. —E tutto il popolo dica: Amen.