17 Se dunque tu mi tieni per consorte, accoglilo come me stesso.