26 E Tare, essendo vivuto settant’anni, generò Abramo, Nahor, e Haran.