16 La mia faccia è sucida di piangere, E l’ombra della morte è in su le mie palpebre;