32 Quest’è la legge intorno a colui del quale esce seme genitale, onde è renduto immondo;