27 E il signor di quel servitore, mosso da compassione, lo lasciĆ² andare, e gli rimise il debito.