3 Ed essi mi dissero: Quelli che son rimasti della cattivitĂ  son lĂ  nella provincia, in gran miseria e vituperio; e le mura di Gerusalemme restano rotte, e le sue porte arse col fuoco.