16 Una medisima legge, e una medesima ragione sarĂ  per voi, e per lo straniere che dimora con voi.