35 Nell’ottavo giorno, siavi solenne raunanza; non fate in esso opera alcuna servile;