44 gli annoverati, dico, d’infra loro, distinti per le lor nazioni, furono tremila dugento.