30 Chi chiude gli occhi macchinando perversità, Dimena le labbra quando ha compiuto il male.