21 Nessuno dunque si glori degli uomini, perché ogni cosa è vostra: