14 E Davide danzava a tutta forza davanti all’Eterno, e s’era cinto di un efod di lino.