4 O tu, che nel tuo cruccio laceri te stesso, dovrĂ  la terra, per cagion tua, essere abbandonata e la roccia esser rimossa dal suo luogo?