20 che vegga con gli occhi propri la sua ruina, e beva egli stesso l’ira dell’Onnipotente!