59 O Eterno, tu vedi il torto che m’è fatto, giudica tu la mia causa!