11 Figliuol mio, sii savio e rallegrami il cuore, così potrò rispondere a chi mi vitupera.