6 Meglio il povero che cammina nella sua integrità, del perverso che cammina nella doppiezza, ed è ricco.