52 Io mi ricordo de’ tuoi giudizi antichi, o Eterno, e mi consolo.