Giacomo 3:8

8 ma niun uomo può domar la lingua; ella è un male che non si può rattenere; è piena di mortifero veleno.