Proverbi 21:1-9

1 Il cuor del re è nella mano del Signore come ruscelli di acque; Egli lo piega a tutto ciò che gli piace.
2 Tutte le vie dell’uomo gli paiono diritte; Ma il Signore pesa i cuori.
3 Far giustizia e giudicio È cosa più gradita dal Signore, che sacrificio.
4 Gli occhi altieri, e il cuor gonfio, Che son la lampana degli empi, son peccato.
5 I pensieri dell’uomo diligente producono di certo abbondanza; Ma l’uomo disavveduto cade senza fallo in necessità.
6 Il far tesori con lingua di falsità è una cosa vana, Sospinta in qua ed in là; e si appartiene a quelli che cercan la morte.
7 Il predar degli empi li trarrà in giù; Perciocchè hanno rifiutato di far ciò che è diritto.
8 La via stravolta dell’uomo è anche strana; Ma l’opera di chi è puro è diritta.
9 Meglio è abitare sopra un canto di un tetto, Che con una moglie rissosa in casa comune.