31 Egli è cosa spaventevole di cader nelle mani dell’Iddio vivente.