20 Per fede Isacco benedisse Giacobbe ed Esaù, intorno a cose future.