5 Lo stolto piega le mani, e mangia la sua carne, dicendo: