18 E Iared, essendo vivuto censessantadue anni, generĂ² Enoc.