29 Ogni maschio d’infra i sacerdoti ne potrà mangiare; è cosa santissima.