32 (H18-31) Iddio è quel che mi cinge di prodezza, E che ha appianata la mia via.