19 E’ proprio me che offendono? dice l’Eterno; non offendon essi loro stessi, a loro propria confusione?