3 L’uomo non diventa stabile con l’empietà, ma la radice dei giusti non sarà mai smossa.