18 Ci son tre cose per me troppo maravigliose; anzi quattro, ch’io non capisco: