8 E’ meglio rifugiarsi nell’Eterno che confidare nell’uomo;