7 Perché il re si confida nell’Eterno, e, per la benignità dell’Altissimo, non sarà smosso.