27 E per comandamento del Signore, l’Angelo rimise la sua spada nel fodero.