27 E pure ancora voi vi gittate addosso all’orfano, E cercate di far traboccare il vostro amico.