43 Spavento, fossa, laccio ti soprastanno, o abitante di Moab! dice l’Eterno.