24 Perciò gli uomini lo temono; ei non degna d’uno sguardo chi si presume savio".