Salmi 92:1-9

1 Salmo di cantico per il giorno del sabato. EGLI è una bella cosa di celebrare il Signore, E di salmeggiare al tuo Nome, o Altissimo;
2 Di predicare per ogni mattina la tua benignità, E la tua verità tutte le notti;
3 In sul decacordo, e in sul saltero; Con canto di voce, giunto alla cetera.
4 Perciocchè, o Signore, tu mi hai rallegrato colle tue opere; Io giubilo ne’ fatti delle tue mani.
5 Quanto son grandi, o Signore, le tue opere! I tuoi pensamenti son grandemente profondi.
6 L’uomo stolto non conosce, E il pazzo non intende questo:
7 Che gli empi germogliano come l’erba, E che tutti gli operatori d’iniquità fioriscono, Per perire in eterno.
8 Ma tu, o Signore, Sei l’Eccelso in eterno.
9 Perciocchè, ecco, i tuoi nemici, o Signore; Perciocchè, ecco, i tuoi nemici periranno; E tutti gli operatori d’iniquità saranno dissipati.