9 Che i servi sieno soggetti a’ propri signori, compiacevoli in ogni cosa, non contradicenti;