26 Lo stesso fece pure il secondo, poi il terzo, fino al settimo.