23 I passi dell’uomo dabbene son diretti dall’Eterno ed egli gradisce le vie di lui.