26 Non siamo vanagloriosi, provocandoci e invidiandoci gli uni gli altri.