36 Insensato, quel che tu semini non è vivificato, se prima non muore;