20 Erasto è rimasto a Corinto; e Trofimo l’ho lasciato infermo a Mileto.