38 Siavi dunque noto, fratelli, che per mezzo di lui v’è annunziata la remissione dei peccati;