8 E Abramo chiese: "Signore, Eterno, da che posso io conoscere che lo possederĂ²?"