32 E gli menarono un sordo che parlava a stento; e lo pregarono che gl’imponesse la mano.