24 E avendo cominciato a fare i conti, gli fu presentato uno, ch’era debitore di diecimila talenti.